Work in progress per la 17a edizione dell’AGM. Liutai internazionali e mostre di strumenti storici già in cartellone!

Work in progress per la 17a edizione dell’AGM. Liutai internazionali e mostre di strumenti storici già in cartellone!

Continuano i lavori di preparazione e di delineazione del programma della 17a edizione dell’Acoustic Guitar Meeting di Sarzana, in cartellone dal 28 maggio al 1 giugno 2014.
Tra le molte attività in via di organizzazione, alcune sono già giunte ad una chiara definizione:
sarà importante come sempre il cast di liutai e fondatori di aziende internazionali che ci verranno a trovare in Fortezza Firmafede e parteciperanno a corsi formativi, seminari e conferenze. Sono confermati ed attesi George Lowden e Chris Jenkins, che guideranno il corso formativo di liuteria del 28-29-30 maggio, e poi Jean Larrivée e Bill Collings, titolari delle omonime aziende,  Richard Hoover (Santa Cruz Guitars), Linda Manzer (la straordinaria liutaio canadese), David Doll (Custom Shop Martin), un rappresentante delle chitarre Taylor (speriamo nell’arrivo di Bob Taylor!). Ognuno di loro terrà workshop e conferenze che si annunciano molto interessanti!

Di grande rilievo ed interesse sarà un’area dedicata ad esposizione di rari strumenti storici a corde. All’interno del piano terra della Torre della Fortezza, più di 30 splendidi mandolini e alcune chitarre da collezione saranno oggetto di culto e desiderio da parte di molti appassionati.
Loc_Mostra Mandolino_sito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sull’onda del successo dello scorso anno, tanti musicisti ed amanti della musica bluegrass si ritroveranno ancora a Sarzana venerdì 30 maggio per il Bluegrass Meeting. In programma workshops, jam session, concerti, con un programma intenso ed articolato, senza dimenticare il divertimento!

Bluegrass flyer

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel link edizione 2014-presentazione, si possono leggere tutte le attività in programma e via via definite. Presto verrà pubblicato il programma degli artisti e dei concerti in cartellone.

Stay tuned and Happy New Year!

This post was written by

Leave Your Comment